Di seguito vengono riportati i servizi e/o incarichi che possiamo svolgere:

  • • Consulenza e gestione degli obblighi di legge sulle piscine
  • • Documento di valutazione dei rischi
  • • Elaborazione del piano di autocontrollo
  • • Analisi microbiologiche chimiche-fisiche delle acque
  • • Redazione DUVRI per lavori di manutenzione ordinaria
  • • Coordinamento in fase di progettazione e esecuzione per lavori di manutenzione straordinaria e/o di realizzazione della piscina
  • • Formazione per responsabili e addetti piscine
  • • Formazione per la sicurezza suoi luoghi di lavoro
  • • Calcolo dimensionamento dell’impianto

Introduzione

Gestire una piscina è una attività che ha importanti ripercussioni sulla salute e sulla sicurezza delle persone. Sia essa a corredo di una struttura turistico-ricettiva o anche di una abitazione, anche fuori terra,
una piscina è sempre sinonimo di gioia, rilassamento e serenità.

Pangea Consulenze è in grado di offrire un pacchetto di assistenza personalizzato che comprende tutti gli ambiti per la realizzazione e la gestione di una piscina, dalla progettazione al mantenimento.

PROGETTO RELAX

Il progetto Relax nasce da una sinergia tra Pangea Consulenze e Professione Acqua con lo scopo di assistere e supportare i nostri clienti tramite un costante aggiornamento sull'evoluzione della normativa e una gestione a tutto tondo delle pratiche obbligatorie che ne derivano lasciandoli liberi di occuparsi della loro attività.

Pangea Consulenze è  in grado di assistervi in particolare su:

  1. EDILIZIA

1.1 PER UNA NUOVA COSTRUZIONE :

  • Analisi del Regolamento Urbanistico Comunale e dei vincoli sovraordinati che insistono sull’area di interesse ovvero dei vincoli di tipo paesaggistico o protezione del territorio da parte del D. Lgs. 42/2004
  • Presentazione pratiche agli Enti preposti per la richiesta di eventuali autorizzazioni (Autorizzazione Paesaggistica, Vincolo Idrogeologico) necessari per il rilascio del Permesso A Costruire
  • Richiesta del Permesso a Costruire (Testo Unico dell’Edilizia n.380/2001) al Comune debitamente compilato da un professionista abilitato
  • Perizia geologica, calcolo strutturale della vasca e della soletta di sottofondo eseguita da un Ingegnere e conduzione del cantiere

1.2 PER UNA MANUTENZIONE straordinaria :

  • ad esempio, per la pavimentazione del bordo vasca, la modifica del rivestimento della vasca o del telo, etc.. è necessario presentare una SCIA o una CILA (a seconda del Regolamento Urbanistico Comunale interessato) debitamente compilata da un professionista abilitato

2. SICUREZZA, IGIENE E SALUTE

L. Regionale n.8 del 09/03/06  - D.P.G.R.23R del 26/02/10

  • Elaborazione del piano di autocontrollo
  • Analisi microbiologiche chimiche fisiche delle acque
  • Valutazione dei rischi PISCINA (Obbligo del Responsabile della Piscina Art. 49 punto 2 DPGR n.23R)

3. SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO

3.1 LAVORI IN REGIME CANTIERI - TITOLO IV del D.LGS. 81/08 e s.m.i.

3.1.1 Per LAVORI DI REALIZZAZIONE EX NOVO/RISTRUTTURAZIONE/AMPLIAMENTO dal p.d.v. GESTORI/COMMITTENTI:

  • Nomina di un CSP (coordinatore per la sicurezza in fase di progettazione dell’opera): redazione di piano di sicurezza e coordinamento, stima oneri sicurezza, cronoprogramma dei lavori, fascicolo tecnico delle informazioni dell’opera da costruzione
  • Nomina di un CSE (coordinatore per la sicurezza in fase di esecuzione dell’opera): verifica dell’idoneità tecnico-professionale delle imprese esecutrici impiegate in cantiere, coordinamento fra le lavorazioni delle varie imprese esecutrici presenti in cantiere, segnalazioni al committente delle eventuali inosservanze delle imprese esecutrici, sospendere le singole lavorazioni in caso di pericolo grave ed immediato direttamente riscontrato
  • Trasmissione all'azienda unità sanitaria locale ed alla direzione provinciale del lavoro territorialmente competenti, prima dell’inizio dei lavori, copia della notifica preliminare

3.1.2 Per LAVORI DI REALIZZAZIONE EX NOVO/RISTRUTTURAZIONE/AMPLIAMENTO dal p.d.v. IMPRESE ESECUTRICI:

  • piano operativo di sicurezza (POS)
  • documentazione sicurezza (DVR, DVR rumore, DVR vibrazioni, ecc.)
  • formazione specifica (RSPP, lavoratori, addetti antincendio, addetti primo soccorso, preposti, ecc.)
  • sorveglianza sanitaria lavoratori

3.2 LAVORI FUORI DAL REGIME CANTIERI Art.26 - D.LGS. 81/08 e s.m.i.

3.2.1 Per LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE/MANUTENZIONE dal p.d.v. GESTORI/COMMITTENTI:

  • verifica dell’idoneità tecnico-professionale delle imprese coinvolte
  • fornitura alle imprese dettagliate informazioni circa i rischi specifici esistenti negli ambienti in cui le imprese effettuano i loro interventi
  • redazione di DUVRI in caso di lavori di entità superiore a 5 uomini-giorno

3.2.2 Per LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE/MANUTENZIONE dal p.d.v. IMPRESA ESECUTRICE

  • autocertificazione attestante il possesso dei requisiti di idoneità tecnico-professionale
  • documentazione sicurezza (DVR, DVR rumore, DVR vibrazioni, ecc.)
  • formazione specifica (RSPP, lavoratori, addetti antincendio, addetti primo soccorso, preposti, ecc.)
  • sorveglianza sanitaria lavoratori

4. AMBIENTE

  • Pratiche per l’autorizzazione agli scarichi idrici
  • Gestione rifiuti
  • TARI
  • Autorizzazione POZZI

5. FORMAZIONE

  • Corsi per Responsabile piscine e Addetto agli impianti tecnologici - 38 ORE (Accordo Stato/regioni 16/01/2003 sugli aspetti igienico sanitari per le piscine ad uso natatorio; Accordo Stato/Regioni 13/01/2005 Linee Guida sulla legionellosi per strutture turistico ricettive e termali – LR 09/03/2006 n.8 – Regolamento attuativo della L.R. 8/2006 approvato con DPGR del 05/03/2010 n. 23/R -DGR 235 del 11.4.2011-DGR 607 del 10/07/2012)
  • Corsi di primo soccorso (Decreto Ministeriale n. 388 del 15 luglio 2003, recando disposizioni in materia di pronto soccorso aziendale in conformità a quanto previsto dall’art. 45 del D. Lgs. 81/08)
  • Corsi per utilizzo del defibrillatore
  • Corsi per il corretto utilizzo della maschera POCKET MASK con bordo pneumatico per la rianimazione bocca a bocca, del pallone autoespandibile AMBU e delle bombolette individuali di ossigeno (DPGR 23/R/2010 Allegato E)
  • Corsi antincendio (Art. 37 del D.Lgs. 81/08 e in base a quanto disposto dell’allegato IX al D.M. del 10 Marzo 1998)
  • Corsi per la sicurezza suoi luoghi di lavoro (Art. 37, comma 7, del D. Lgs. 81/2008 e dal punto 5 dell’accordo Stato Regioni del 21/12/2011,  Accordo Stato-Regioni del  7 Luglio 2016)